libro di navigazione astronomica tradizionale

 Il libro “ La navigazione astronomica tradizionale “ è realizzato in formato PDF, gratuito e pertanto in libero download. E' costituito da 142 pagine stampabili su foglio A4.

 E’ lasciata all’utente finale la facoltà di stampare, assemblare, rilegare il libro o più semplicemente visualizzarlo. In realtà trattasi di un trattato di introduzione alla navigazione astronomica scritto da un navigante di professione. Le osservazioni astronomiche erano, per l’autore e per chi andava per mare sino alla fine degli anni ottanta, quando ancora non era diffuso il GPS, l’unico mezzo per poter determinare la posizione in mare aperto.

Il file in excel “formulas.xlsx” presente nella stessa area di download consente di controllare i risultati di calcolo dell’altezza stimata ( sviluppo della formula del “sen h” con la calcolatrice) e dell’azimut (con le Azimuth Tables).

  • Il manuale può considerarsi virtualmente suddiviso in tre parti:
  • coordinate astronomiche - effemeridi nautiche - sestante
  • sviluppo dei calcoli : predeterminazione degli eventi astronomici (sorgere, tramonto, crepuscoli e passaggio al meridiano del Sole) - punto nave con il sole e con le stelle.
  • Tabelle e tavole (incluse le Azimuth Tables)

libro navigazione astronomica


 

Nel libro sono riportate tutte le procedure ed i calcoli effettuati dagli ufficiali della marina mercantile italiana nella navigazione d’altura. L’avvento del GPS ha ridotto drasticamente la pratica della navigazione astronomica; tuttavia resta comunque oggetto di studio e di esami da parte sia degli studenti degli Istituti Nautici che degli ufficiali per l’abilitazione al comando delle navi.

Caratteristica che contraddistingue lo spirito per cui è nato il dominio “nauticalalmanac.it” è il NO PROFIT: anche il libro segue questa filosofia! (tutto ciò che è presente nel sito è di tipo freeware). Pertanto il file è liberamente scaricabile ed utilizzabile secondo le condizioni dell’autore. 

download del libro " La navigazione astronomica tradizionale "

A chi si avvicina alla navigazione astronomica non resta pertanto che investire un poco del proprio tempo per poter iniziare ad effettuare il punto nave con il sole o con le stelle. Dopo le Effemeridi Nautiche, files in excel per il controllo dei calcoli manuali, starfinder con l’animazione del cielo stellato nelle 24 ore e manuale di navigazione astronomica tradizionale null’altro poteva essere realizzato e distribuito! A questo punto mancano gli strumenti necessari per i calcoli : quaderno, matita, gomma, squadrette nautiche, un orologio di cui si conosce esattamente il valore K (differenza con l'orario UT o GMT), una modesta calcolatrice scientifica, non ultime buona volontà e pazienza nell’apprendere. Beh! … per le osservazioni astronomiche è indispensabile anche " il sestante " !

A qualcuno potrà sembrare atto irriverente non aver menzionato mai la Luna ed i pianeti ma questi hanno trovato poco utilizzo pratico da parte dei naviganti di professione di alcuni decenni fa. L'autore stesso, con esperienza di migliaia di osservazioni astronomiche, non ha mai ritenuto opportuno o necessario ricorrere a questi corpi celesti che richiedono calcoli più complessi e lunghi. Inoltre in termini di precisione nella determinazione del punto nave si ottengono risultati più accurati con le stelle o con l'abbinata di meridiana e retta di sole. Nel libro non viene fatto alcun accenno allo Starfinder di Nautical Almanac perché il file è stato preparato successivamente. Nella prossima edizione saranno aggiunte un paio di pagine di integrazione al testo (appendice); per maggiori informazioni si può tranquillamente consultare la pagina dello Starfinder sul sito.

 

 

© nauticalalmanac 2016 - all rights reserved